1691

“THE SINNER”: LA STORIA DI DUE SORELLE IN BILICO TRA FEDE E PERDIZIONE

Cora Tannetti (Jessica Biel), madre e moglie devota, un giorno, mentre è al lago a prendere il sole con la sua famiglia, accoltella uno sconosciuto. Viene immediatamente arrestata e sostiene di non sapere perché ha fatto ciò che ha fatto.
Scatta subito la curiosità umana e di conseguenza la voglia di capire chi sia Cora.

Continue reading ““THE SINNER”: LA STORIA DI DUE SORELLE IN BILICO TRA FEDE E PERDIZIONE”

news-426892_960_720

Esce il V e ultimo capitolo dell’Urban Fantasy firmato da Julie Kagawa: INFERNO (Talon Serie)

Ragazze e ragazzi, giovani lettori e non, domani grande giorno per i fan della serie “Talon” scritta da Julie Kagawa: esce l’ultimo e imperdibile capitolo dal titolo “Inferno”!

Il primo capitolo della serie fantasy è uscito nel 2015 ed ha avuto subito un grande successo perché la storia coniuga alla perfezione avventura, azione e romanticismo.

Continue reading “Esce il V e ultimo capitolo dell’Urban Fantasy firmato da Julie Kagawa: INFERNO (Talon Serie)”

i-tonya

“I, Tonya”: nulla è mai abbastanza per “l’altro volto” dell’America

Sono uscita da lavoro e sono corsa al cinema con l’idea di distrarmi dallo stress quotidiano e godermi un bel film. Alla fine del film ero tutt’altro che rilassata – turbata è la parola giusta – ma soddisfatta: è una storia che vale la pena conoscere.

Tonya (Margot Robbie) inizia a pattinare all’età di 4 anni e, durante la sua carriera, facendosi strada a suon di gomitate, tenta in tutti i modi di diventare la migliore pattinatrice d’America senza perdere i suoi tratti distintivi. La protagonista riesce a coltivare la sua Continue reading ““I, Tonya”: nulla è mai abbastanza per “l’altro volto” dell’America”

locandina-the-square

La goffa arte di vivere dei “politically corrects”: recensione del film “The Square”

L’ultimo film di Ruben Östlund tratta, contemporaneamente e a volte in modo confuso, di arte, diseguaglianze, strategie comunicative, egoismo, perbenismo, potere.

Ha ottenuto una candidatura ai Golden Globe e ha vinto la palma d’oro al Festival di Cannes nel 2017.
Come? Provocandoci. Tentando di svegliarci dal torpore nel quale il benessere ci fa vivere. Risvegliando un briciolo di Continue reading “La goffa arte di vivere dei “politically corrects”: recensione del film “The Square””

coverlg_home

“Napoli velata”: storia di morti e di fantasmi

Nel nuovo film di Ferzan Özpetek un medico legale, Adriana Esposito (Giovanna Mezzogiorno), vede susseguirsi una serie di eventi incomprensibili e violenti che le riaprono vecchi ferite e le fanno mettere in discussione il suo presente.

Una sera partecipa ad una sorta di “cena-spettacolo” che accende la passione in molti dei presenti e porta Adriana a scambiare sguardi d’intesa con Andrea, un giovane sub, sexy e sfrontato (Alessandro Borghi).

Dopo una notte di passione, le aspettative di un secondo incontro tra i due vengono deluse: Andrea non arriva mai all’appuntamento perché viene assassinato. L’omicidio insinua sospetti, fa aprire un’indagine dai confini poco chiari e nell’inconscio Continue reading ““Napoli velata”: storia di morti e di fantasmi”

dims

Frontier: la serie tv di Netflix che coniuga storia e fantasia

Il 24 novembre è uscita su Netflix la seconda stagione di Frontier e dopo soli pochi giorni si parla già della terza, gli animi sperano e attendono curiosi e fiduciosi. Sicuramente complice di ciò è anche il format scelto che si attesta su uno stile che potremmo definire “breve ma intenso”: una stagione è composta da sole 6 puntate ma cariche veramente di eventi di ogni genere.

La serie racconta delle feroci lotte nate nel nuovo mondo nel XVIII secolo tra compagnie mercantili europee e autoctoni ancora “selvaggi”. Lo scontro si misura in termini di pelli pregiate e furbe mosse commerciali. Le alleanze cambiano repentinamente e i pericoli, gli intrecci non mancano.

Continue reading “Frontier: la serie tv di Netflix che coniuga storia e fantasia”