Firenze in un weekend: tutti i consigli per vivere a pieno la città toscana

Tra le città più belle e famose del mondo è possibile annoverare Firenze. Il capoluogo toscano, infatti, vanta un’incredibile varietà di meraviglie artistiche che vale la pena di ammirare almeno una volta nella vita. Inoltre, è rinomato per la cucina genuina e sostanziosa, nonché per le suggestive tradizioni, che rivivono ogni anno nelle importanti feste cittadine.

La maggior parte delle persone, dopo aver fatto visita alla città dei Medici vi fanno ritorno a distanza di tempo, per poterla ammirare da altri punti di vista e per coglierne altre incredibili sfumature. Del resto, l’urbe è ricca di suggestioni, che non è possibile contemplare in una sola volta.

Sicuramente Firenze è la meta perfetta per chi vuole concedersi un weekend da sogno, in cui dare spazio al relax, ma anche al divertimento. L’importante è organizzare al meglio ogni aspetto della vacanza, così da non perdere tempo prezioso.

Le attrazioni fiorentine imperdibili

Quando si hanno a disposizione appena 48 ore per ammirare Firenze è importante stabilire un itinerario di visita che sia il più possibile completo. Sicuramente una vacanza in questa incredibile città della Toscana non può che iniziare dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore, in cui si staglia la suggestiva cupola del Brunelleschi. Tuttavia, Piazza Duomo regala anche altre importanti attrazioni, quali il Campanile di Giotto ed il Battistero di San Giovanni.

Altro luogo importante che non può essere trascurato quando si va in visita alla città medicea, anche se si hanno appena due giorni a disposizione, è Piazza della Signoria, in cui si erge il meraviglioso Palazzo Vecchio, che raccoglie al suo interno incredibili tesori. Nelle immediate vicinanze si trova anche la celebre Loggia dei Lanzi e la Galleria degli Uffizi, un complesso museale tra i più prestigiosi al mondo.

Per evitare di dover fare delle rinunce si consiglia di calcolare bene il tempo a disposizione, in quanto le attrazioni che vale la pena di visitare a Firenze sono davvero numerose. Sicuramente non è possibile tralasciare il Ponte Vecchio, poiché si tratta di una costruzione emblematica della città, in cui si concentrano prestigiose gioiellerie ed in cui è possibile godere di una vista sull’Arno strepitosa.

Altre attrazioni di Firenze che vale la pena di esplorare

Oltre ai capolavori fiorentini che tutto il mondo invidia, è bene soffermarsi ad ammirare anche altre importanti attrazioni della città, in modo da cogliere a pieno l’essenza dell’antica urbe. Particolarmente degno di nota è Palazzo Pitti, un tempo residenza del Granduca di Toscana, che racchiude al suo interno gallerie di diversa natura pullulanti di capolavori. Inoltre, all’esterno si estende il celebre Giardino dei Boboli, in cui si trovano statue, fontane e piante di rara bellezza.

Se il tempo lo consente è bene anche visitare la Galleria dell’Accademia, che custodisce il David di Michelangelo. Nel capoluogo toscano sono numerosi anche i luoghi di culto di pregio, tra i quali vale la pena di contemplare, anche solo dall’esterno, la Basilica di Santa Maria Novella e la Basilica di Santo Spirito. Per chi ha voglia di portare a casa un souvenir autentico con cui ricordare Firenze, il mercato di San Lorenzo è l’ideale, poiché propone diversi banchetti in cui è possibile acquistare manufatti in pelle di elevata qualità.

L’importanza di scegliere l’alloggio giusto

Firenze è una delle città più belle d’Italia, che vale la pena di ammirare in lungo ed in largo, anche quando si hanno a disposizione solo pochi giorni. Tuttavia, per rendere la permanenza davvero speciale è importante scegliere l’alloggio giusto.

Infatti, è fondamentale riposare bene, in modo da avere energie sufficienti per esplorare tutto ciò che di bello il capoluogo della Toscana ha da offrire. Sicuramente a Firenze è possibile trovare strutture ricettive di ogni tipo, come bed and breakfast, alberghi di lusso, camere singole e così via. Non tutte, però, sono effettivamente in grado di garantire servizi su misura e comfort di ogni tipo.

Per questa ragione è bene affidarsi a professionisti del settore come Best Western, uno dei gruppi alberghieri più importanti d’Italia, che propone i migliori hotel a Firenze per rapporto qualità-prezzo. In questo modo, infatti, si può avere la certezza di sperimentare un’ospitalità d’eccellenza, sia che si voglia soggiornare in famiglia, da soli o in coppia.

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli!

1 thought on “Firenze in un weekend: tutti i consigli per vivere a pieno la città toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.