IMG_INCENDIES

COMUNICATO STAMPA. “INCENDIES” allo Spazio Diamante dal 26 gennaio al 4 febbraio

Viola Produzioni

in collaborazione con Festival Quartieri dell’Arte e Centro Sperimentale di Cinematografia

presentano

dal 26 gennaio al 4 febbraio

venerdì e sabato ore 21; domenica ore 18

INCENDIES

di Wajdi Mouawad

con Giulia Fiume, David Marzi

Giacomo Bottoni, Eleonora Belcamino, Federico Le Pera

e Massimiliano Vado

musiche Roberto Procaccini
voce Anna Vinci

traduzione, adattamento e regia: Massimiliano Vado

Dal 26 gennaio al 4 febbraio approda sul palcoscenico dello Spazio Diamante, Incendies, toccante spettacolo tratto dal testo del drammaturgo libanese Wajdi Mouawad, tradotto, adattato e diretto da Massimiliano Vado.

INCENDIES è una rappresentazione intima sotto forma epica, una ricerca delle origini, passando per la formazione di un popolo e la ricerca dell’individualità, e non solo: è una specie evoluta di Edipo al femminile, un punto di contatto obbligato tra più generazioni, più luoghi e più linguaggi. Continue reading “COMUNICATO STAMPA. “INCENDIES” allo Spazio Diamante dal 26 gennaio al 4 febbraio”

cover-ebook-ESTERNA-1875x2560_300dpi

Recensione del nuovo romanzo di Nicole Teso “Dimmi chi sei”

Titolo: Dimmi chi sei

Autore: Nicole Teso

Genere: Romance/ Erotic-Suspense

Editore: Self – Publishing

Data di pubblicazione: gennaio 2018

TRAMA

“E se uno sconosciuto ti offrisse una nuova identità, chi vorresti essere?”

Mi chiamo Mercy Stone ed ero convinta di sapere tutto di me. Continue reading “Recensione del nuovo romanzo di Nicole Teso “Dimmi chi sei””

778px-Hikikomori_by_Galia_Offri

Hikikomori: adolescenti schiacciati dalla società; anche gli anime ne parlano.

La solitudine è un sentimento tanto bello quanto pericoloso se ne abusiamo. È il caso degli hikikomori, distrutti dalla società.

Solitudine, un sentimento che può far paura ad alcuni ma che è amato da altri.

La solitudine è vista come grande nemica dell’uomo, anche il più forte degli uomini ha la grande paura di essere solo.

Per molti altri la solitudine è un beneficio, un privilegio o addirittura una conquista. Ad oggi posso dire che la solitudine domina la nostra vita.

I “social”, un nome ironico per degli strumenti che in realtà hanno portato le persone ad isolarsi e a chiudersi in sé piuttosto che farsi aiutare o cercare in un qualche modo di risolvere i propri problemi e farsi forza. Continue reading “Hikikomori: adolescenti schiacciati dalla società; anche gli anime ne parlano.”

IMG_0578

COMUNICATO STAMPA. “Non Racconto L’Amore” è il nuovo album di Andrea Candolfo

E’ uscito il 12 gennaio su etichetta Young Records  “Non Racconto L’Amore”, l’EP di 5 brani del giovane milanese Andrea Candolfo. 

I testi portano la firma di Andrea stesso e dello scrittore/autore Luigi Andrea Cimini, con la produzione artistica di Joe Migliozzi.
L’album è stato anticipato dal singolo “Questa Sottile Alternanza” che ha superato le 100.000 visualizzazioni in meno di un mese sul canale ufficiale di Young Records. Una grande soddisfazione per Andrea, reduce da un anno molto importante che lo ha visto confermarsi come uno dei talenti emergenti più apprezzati sui social. 

“La scelta del titolo è stata particolare, perché in effetti nei testi si parla d’amore. Il punto è che non basterebbe un album di infinite tracce per parlare davvero di questo sentimento, che rimane per me la maggiore fonte di ispirazione. Questa contraddizione non fa altro che esaltare il bisogno che ho di fare musica con tutto l’amore che ho.” Continue reading “COMUNICATO STAMPA. “Non Racconto L’Amore” è il nuovo album di Andrea Candolfo”

Massimo Gaetano Macri' e Giampiero Francesca

Intervista a Giampiero Francesca, ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia

Giampiero Francesca è direttore della rivista specializzata BlueBlazer e ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia”, presentata con una grande festa a Firenze il 18 dicembre scorso.

Di seguito l’intervista.

  • Cosa troviamo nell’app? Come si strutturano le schede dei bar?

L’ applicazione è una vera e proprio guida – disponibile gratuitamente per IPhone e Android al link www.blueblazer.it/app – che raccoglie i migliori cocktail bar italiani. Ogni scheda è composta da una serie di informazioni pratiche (orari e giorni di apertura, fascia di prezzo ecc.), una breve descrizione del locale, efficace per capirne le caratteristiche e le peculiarità (ambiente, atmosfera, cocktail consigliati), una galleria fotografica e tutti i contatti utili.

  • La lista degli oltre 150 bar comprende praticamente tutte le regioni italiane; ci racconti qualche bar che avete scovato anche in provincia o in piccole città e che vi ha stupito particolarmente?

La scoperta dei cocktail bar lontani dalle grandi città è sempre la più affascinante e intrigante. Abbiamo letteralmente scovato delle vere e proprie perle. Penso a locali come l’Idillyum di Pienza, situato all’interno di magnifico palazzo d’epoca o il The Duke, che grazie al lavoro e alla dedizione del suo proprietario, Leandro Serra, ha portato la miscelazione a La Maddalena, in Sardegna. Ci sono poi dei veri e propri pionieri, che, in centri davvero molto piccoli portano idee e progetti nuovi, riuscendo ad avvicinare al mondo dei cocktail di qualità un pubblico certamente non abituato. Anche in questo caso potrei citarti il Mr Monkey di Acquapendente, in provincia di Viterbo, o il To NY a Isera, in provincia di Trento. Continue reading “Intervista a Giampiero Francesca, ideatore della prima app dedicata ai “Migliori Cocktail Bar d’Italia”

olympic-games-1608127_960_720

Olimpiadi invernali 2018: nordcoreani varcheranno il 38° parallelo

Quello che non si riesce ad unire con la diplomazia, lo fa lo sport. Alle prossime Olimpiadi invernali, in programma dal 9 al 25 febbraio a Pyeongchang (Corea del Sud), gli atleti delle Due Coree cammineranno fianco a fianco, dietro la stessa bandiera.

C’è un momento storico di “tregua” tra Corea del Sud e Corea del Nord. Questa “pausa dalla guerra” è dovuta all’apertura dei Giochi Invernali di Pyeongchang, in cui gli atleti e i funzionari che rappresenteranno i due Paesi, sfileranno insieme dietro un’unica bandiera, bianca con lo stemma blu della penisola coreana, portata da due atleti, un rappresentante della Corea del Sud e uno della Corea del Nord. Non è la prima volta che gli Stati asiatici decidono di fermare il loro astio e far camminare i proprio sportivi l’uno Continue reading “Olimpiadi invernali 2018: nordcoreani varcheranno il 38° parallelo”