Andrea Paone 4_preview

Intervista ad Andrea Paone: “40”, il primo disco di inediti

Andrea Paone è un cantautore lombardo che ha pubblicato da poco il suo primo disco di inediti, dal titolo “40”, oltre ad un libro “La mia verità, esperienza di un uomo nato di recente”, in cui racconta le sue esperienze.

Di seguito l’intervista.  

  • Buonasera Andrea. “40” è il suo primo disco d’inediti: cosa si prova ad aver raggiunto questo traguardo?

Si tratta di una grande soddisfazione ovviamente. È un album importante perché sono riuscito insieme ad Ettore Diliberto che lo ha prodotto, a renderlo come sognavo, autentico. Continue reading “Intervista ad Andrea Paone: “40”, il primo disco di inediti”

Come rette parallele_Alessia D'Ambrosio

Recensione del romanzo “Come Rette Parallele” di Alessia D’Ambrosio

Titolo: Come Rette Parallele

Autore: Alessia D’Ambrosio

Editore: Les Flâneurs Edizioni

Collana: Eiffel

Trama

Quando la vita che stai vivendo non ti offre più nulla, hai un’unica possibilità: cambiare.

Isabella sogna un lavoro migliore, un riscatto in campo sentimentale, una vita sociale più dinamica. È con questi propositi che vola a Londra, città che le è sempre rimasta nel cuore. Durante la prima uscita con i suoi nuovi amici, Isabella si imbatte in Christopher, giovane avvocato in cerca di indipendenza. Complice un drink di troppo, i due ragazzi vivranno una notte di passione che li segnerà profondamente. Continue reading “Recensione del romanzo “Come Rette Parallele” di Alessia D’Ambrosio”

the-palestinian-authority-1655276_960_720

Rischio di un fronte comune dei paesi arabi su Gerusalemme. La mediazione dell’UE.

Il riconoscimento di Gerusalemme come capitale dello Stato d’Israele, da parte del Presidente USA Donald Trump, continua ad alimentare le violenze tra i palestinesi e gli israeliani.

Le ultime notizie provenienti da Gaza non sono affatto confortanti, mentre The Donald sembra aver già dimenticato il peso della sua dichiarazione in territori martoriati dalla costante guerra con Israele. Se, da una parte, la comunità internazionale – prima di tutti l’Europa – considera estremamente pericolosa la scelta del Presidente americano, dall’altra, il Premier Netanyahu sfrutta l’occasione per agire massicciamente a Gaza e in Cisgiordania, dove, dal giorno della dichiarazione della Casa Bianca, si registrano proteste e scontri.

Continue reading “Rischio di un fronte comune dei paesi arabi su Gerusalemme. La mediazione dell’UE.”

REVOLUTION 05

COMUNICATO STAMPA: “REVOLUTION Musica e ribelli 1966-1970 – Dai Beatles a Woodstock” alla Fabbrica del Vapore di Milano dal 2 dicembre 2017 al 4 aprile 2018

REVOLUTION

Musica e ribelli 1966-1970

dai Beatles a Woodstock

 

MILANO FABBRICA DEL VAPORE

dal 2 dicembre al 4 aprile 2018

Continue reading “COMUNICATO STAMPA: “REVOLUTION Musica e ribelli 1966-1970 – Dai Beatles a Woodstock” alla Fabbrica del Vapore di Milano dal 2 dicembre 2017 al 4 aprile 2018″

terra3web

“Terra”, al Teatro Di Documenti fino al 19 dicembre: di chi è composto l’inferno in terra?

TEATRO DI DOCUMENTI

dal 9 al 19 dicembre

“TERRA”, testo e regia di Anna Ceravolo.

Scene e costumi di Carla Ceravolo.

Luci di Paolo Orlandelli.

Video di Renato Ferrero.

Con Gerardo De Blasio, Gaetano Lizzio, Cristina Maccà, Federica Raja, Giuseppe Rispoli, Giuseppe Vancheri. Prod. Teatro di Documenti.

Come in uno Spoon River dell’era post-atomica, nel labirintico Teatro di Documenti si snoda un variegato campionario umano: il Politico, l’Intossicato, l’Anoressica, il Don Giovanni… che, con un linguaggio sferzato da crudezza, poesia, squarci grotteschi e vena comica, racconta, a modo suo, il suo personalissimo “mestiere di vivere”. Lo spazio scenico è interrotto ma insieme unificato da scale; scale che si scendono o si salgono, a cui si resta appesi od avvinghiati in un presente in bilico e in un luogo in sospeso.

Il pubblico, come in un pellegrinaggio al seguito di una guida “dantesca” che abita da sempre il bizzarro mondo che gli spettatori attraversano e che diventa sempre più familiare, incontra nel suo andare i personaggi-limite che tra ironia, disperazione, sarcasmo e angoscia incidono, profonda, una domanda: «che l’Inferno sia la Terra?». Continue reading ““Terra”, al Teatro Di Documenti fino al 19 dicembre: di chi è composto l’inferno in terra?”

news-1644686_960_720

BuoneNews: “Pianeta felice” n°28

Firenze: nella culla del Rinascimento un grande appuntamento con la sontuosità, la bellezza e il valore aggiunto del genio e della creatività sul binario della storia: alla Galleria dell’Accademia di Firenze fino al 18 marzo 2018 è possibile assistere alla mostra, ‘’Tessuto e ricchezze a Firenze nel Trecento. Lana seta e pittura’’. Un trionfo per i colori, gli intrecci cromatici, il genio al servizio della bellezza. La rassegna nasce dall’intuizione – che si è fatta idea illuminante per la cultura di ieri che rivive il presente – di Cecile Hollberg, direttrice della Galleria dell’Accademia, affiancata dal comitato scientifico composto da Daniela degli Innocenti, Roberta Orsi Landini ed altri componenti della squadra degli addetti ai lavori, i tecnici e gli storici dell’arte che tutti i giorni con il loro lavoro rendono fruibili al pubblico le panoramiche dedicate all’arte ed alla bellezza. L’esposizione mette bene in evidenza la storia dell’arte tessile a Firenze nel Trecento sotto il profilo economico, sociale ed artistico.

Oltre che di viola la bella sull’Arno si tinge di colori, con tutti gli effetti cromatici che si riflettono nel fiume e con la fantasia del talento e degli aneddoti di bottega che rendono il capoluogo toscano davvero unico. Oltretutto nella storia fiorentina il tessuto offrì alla città le opportunità per la crescita della sua ricchezza e della sua preziosità. Un’occasione per riflettere sull’importanza Continue reading “BuoneNews: “Pianeta felice” n°28”