unnamed

[COMUNICATO] COLAPESCE: dopo il grande successo invernale ecco le prime date estive

COLAPESCE

DOPO IL GRANDE SUCCESSO INVERNALE

ECCO LE PRIME DATE ESTIVE 

25/05/2018 LUCCA – WØM FEST ’18

26/05/2018 MILANO – MI AMI FESTIVAL

02/06/2018 SANGEMINI (TR) – PARCO DELLA FONTE

03/06/2018 BOLOGNA – BIOGRAFILM PARK GIARDINI DEL CAVATICCIO

23/06/2018 BRA (CN) – PARCO DELLA ZIZZOLA ARTICO FESTIVAL

06/07/2018 SCISCIANO (NA) – FARCI SENTIRE

08/07/2018 FERRARA – FERRARA SOTTO LE STELLE CORTILE DEL CASTELLO ESTENSE

17/07/2018 SESTRI LEVANTE (GE) – MOJOTIC FESTIVAL 2018

21/07/2018 MIRA (VE) – MIRA ON AIR FESTIVAL

 28/07/2018 VASTO (CH) – SIREN FEST

21/08/2018 ORTIGIA (SR) – PIAZZA D’ARMI CASTELLO MANIACE

22/08/2018 CASTELBUONO (PA) – MUSAIC ON FESTIVAL

Colapesce è una valanga, una serie di storie che si arrotolano, si mescolano e inesorabilmente  travolgono tutto il pubblico presente all’inizio del suo Infedele Tour a Santeria Social Club. Posso solo dire che all’01:07 di un venerdì notte mi sono sentito “Totale” dopo un concerto di infinita bellezza.

Gianluigi Marsibilio – Qube Music

 

Quello che colpisce, sin da subito, è l’affiatamento della band: i musicisti si guardano, si sorridono, si fanno cenni e si coordinano con precisione impeccabile. Continue reading “[COMUNICATO] COLAPESCE: dopo il grande successo invernale ecco le prime date estive”

913 Art_Edoardo Palamara b

[COMUNICATO] EDOARDO PALAMARA: in radio e in digitale il nuovo brano “LA VITA”. Online anche il video del singolo.

EDOARDO PALAMARA

IN RADIO IL NUOVO SINGOLO  

“LA VITA”

ONLINE IL VIDEO DEL BRANO

Dopo il suo EP di esordio “Viver fragile”, e il brano “Elena non farmi male” il giovane cantautore romano EDOARDO PALAMARA torna con il suo nuovo singolo “LA VITA(prodotto da Rossodisera Records e distribuito da Warner Music), che anticipa il primo album di inediti di prossima uscita. Continue reading “[COMUNICATO] EDOARDO PALAMARA: in radio e in digitale il nuovo brano “LA VITA”. Online anche il video del singolo.”

dav

“Oltre il mito”: al Mudec Frida Kahlo in un percorso tra le vie della politica, della terra e della donna.

“Oltre il mito”, così il Mudec ci propone Frida Kahlo. La sfida è esaltante ma la riuscita è possibile? Frida è mito. 

Il Mudec si propone di liberare l’artista da quella carica mitizzante troppe volte cucitale addosso, per restituircela nella verità dell’arte per all’arte. Una proposta senza dubbio che ci fa riflettere e ci ricorda il suo essere avanguardia.

Ma Frida è di più. L’arte si confonde nella sua vita e la vita trova ossigeno nell’arte a cui si affida e a cui diventa devota.

Nei nostri immaginari, come nella verità, Frida è quel tutt’uno che sortisce inesauribile fascinazione. È Messico e colori, natività e deterioramento, rivoluzione e resistenza.

È il prototipo della femminilità e del suo riconoscimento che si esprime e che rilancia. Frida è biografismo, e solo nella sua vita si possono scovare le ragioni della sua arte, per quanto non abbia bisogno di ragioni.
Ci entriamo dentro Frida e la troviamo rotta. Il corpo bello lascia il posto a una radiografia disturbante da cui non possiamo rimanere immuni così come non possiamo evitare di sprofondare nel sangue che sporca la tela, nel calvario in una collana di spine, nei i simboli di una maternità non permessa.

Frida destabilizza, non la si può guardare a lungo, tavolta non la si può bloccare in una fotografia, perché sacrilego, altre non le si riesce a smettere di staccare lo sguardo di dosso e di ammirarla, perché Frida non è solo dolore. Il Mudec ce la riconsegna completa, in un percorso tra le vie della politica, della terra e della donna.

Frida è donna e ce la prendiamo anche nella sua carica vitalistica, che porta con sé inevitabilmente quella mortuaria ma non per questo rinnegante la vita.

Frida è amore, un amore irrisolvibile ed inesausto per Rivera, come per chi condivide la sua causa, per una nipote che vizia, per la terra indigena a cui appartiene e che inneggia.

È tutto, contraddizioni, risoluzioni ed irrisolvibiltà. Non abbiamo bisogno di andare oltre il mito, Frida ci va da sè, in
una realtà solo apparentemente surrealistica ma, come lei stessa dichiara, profondamente vera.

32869099_10214826600730437_5244639772655222784_n

[REVIEW PARTY] Nessun giorno della settimana di Sol Aguirre

Titolo: Nessun giorno della settimana

Autrice: Sol Aguirre

Sinossi

Sofía ha 42 anni, è una madre single e vive a Madrid con i due figli adottivi. Durante un viaggio a New York, città di cui è innamoratissima, comincia a riflettere su sé stessa e sulla propria vita. È felice? No. Deve ricominciare da zero, reinventarsi, eliminare gli aspetti negativi della sua esistenza e, soprattutto, circondarsi di persone positive. Dopo un inizio folgorante, la relazione con Pedro procede a stento tra alti e bassi. Gli sbalzi d’umore sono all’ordine del giorno. I bambini, poi, assorbono gran parte della sua attenzione e del suo tempo. L’unica cosa che la fa sentire davvero realizzata è la scrittura. Ed è per questo che Sofía comincia a tenere un blog tutto al femminile, “Las Claves de Sol”, un posto sicuro dove essere semplicemente sé stessa, senza filtri. Comincia così un viaggio nella sua personalità, tra i suoi reali desideri, nel corso del quale, anche grazie a una buona dose di brillante autocritica, Sofía scoprirà c

he non è mai troppo tardi per la felicità.

Continue reading “[REVIEW PARTY] Nessun giorno della settimana di Sol Aguirre”

Luciano Ligabue_Riko_foto di Toni Thorimbert_2b

[COMUNICATO] LUCIANO LIGABUE ospite d’eccezione dell’apertura della seconda edizione del FESTIVAL NAZIONALE DEL CINEMA E DELLA TELEVISIONE di BENEVENTO (4-9 luglio)

Dal 4 al 9 luglio torna il FESTIVAL NAZIONALE

del CINEMA e della TELEVISIONE di BENEVENTO

LUCIANO LIGABUE

ospite d’eccezione dell’apertura

della seconda edizione del Festival

Il Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento ha deciso di dedicare a Luciano Ligabue l’apertura della seconda edizione, in programma a Benevento dal 4 al 9 luglio. La giornata sarà una celebrazione degna dell’artista: un vero e proprio “Liga Day” cinematografico che avrà inizio nel pomeriggio con le proiezioni dei suoi primi due film, “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci“. In serata è prevista, nella splendida arena dell’Hortus Conclusus disegnata dal Maestro Mimmo Paladino, la proiezione del suo ultimo film, “Made In Italy“, in contemporanea all’incontro con Ligabue che avverrà all’interno del centro storico. L’artista Continue reading “[COMUNICATO] LUCIANO LIGABUE ospite d’eccezione dell’apertura della seconda edizione del FESTIVAL NAZIONALE DEL CINEMA E DELLA TELEVISIONE di BENEVENTO (4-9 luglio)”

Klingande_b

[COMUNICATO] KLINGANDE è il primo headliner di UNITE With Tomorrowland Italia, il 28 luglio al Parco di Monza!

Il 28 luglio al Parco di Monza

#uniteitaly #unitewithtomorrowland

KLINGANDE È IL PRIMO HEADLINER!

KLINGANDE, il giovane producer francese con milioni di ascolti su Spotify, è il primo headliner annunciato di UNITE With Tomorrowland Italia, il 28 luglio al Parco di Monza! Questo è solo uno dei nomi del cast straordinario che verrà svelato a poco a poco nei prossimi giorni.

Classe ’91, è arrivato sotto i riflettori internazionali con “Jubel” nel 2013, pluri premiato platino in Italia e Francia con oltre 97 milioni di streaming su Spotify e 4 milioni di visualizzazioni su Youtube. In questi anni ha portato la sua deep house in Europa e America e in tutti i più grandi festival, tra gli ultimi: Lollapalooza (Berlino 2016), Tomorrowland (Belgio 2016) e Mysteryland (Haarlemmermeer 2017). Continue reading “[COMUNICATO] KLINGANDE è il primo headliner di UNITE With Tomorrowland Italia, il 28 luglio al Parco di Monza!”